Rumors: Clive Calder (Zomba) lascia il suo esilio dorato per Warner?

Rumors: Clive Calder (Zomba) lascia il suo esilio dorato per Warner?
Chi si rivede. Dal suo buen ritiro dorato nelle isole Cayman, il fondatore dell’impero musicale Zomba (poi ceduto a Bertelsmann, e da questa parzialmente convogliato in Sony BMG: vedi News) avrebbe fatto sapere di essere interessato a comprare Warner Music, con il sogno di riportarla agli antichi splendori. Secondo il quotidiano on-line HITS, il sessantaduenne magnate sudafricano in pensione avrebbe già incontrato i proprietari dell’azienda avanzando un’offerta di acquisto che colloca il valore di Warner a 7,35 dollari per azione. Il consiglio di amministrazione della major, guidato da Scott Sperling (managing director della banca d’affari Thomas H. Lee Partners), parrebbe molto interessato a portare avanti il progetto; di avviso opposto sarebbero Edgar Bronfman Jr. e Lyor Cohen, gli attuali vertici operativi di Warner appena riconfermati per altri cinque anni nel loro ruolo (vedi News).
Calder si è ritirato dal business nel 2002, dopo aver venduto per 3 miliardi di dollari al partner Bertelsmann/BMG la quota di maggioranza delle edizioni musicali Zomba e dell’etichetta Jive Records (che ha lanciato la triade teen pop Britney Spears, ‘N Sync e Backstreet Boys). Ma ora, rivela una fonte anonima, si sarebbe stancato di starsene sdraiato in spiaggia ad oziare e leggere romanzi di John Grisham.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.