NEWS   |   Pop/Rock / 22/03/2008

Pete Wentz (Fall Out Boy): 'In passato ho tentato il suicidio'

Pete Wentz (Fall Out Boy): 'In passato ho tentato il suicidio'
Il bassista dei Fall Out Boy, Pete Wentz, ha confessato di aver tentato il suicidio due anni fa: il musicista ha raccontato di aver assunto consapevolmente una dose eccessiva di antidepressivi e di aver poi telefonato al suo agente in preda al delirio.
"A quel punto ero completamente fuori di testa", ha continuato Wentz, "e gli parlavo biascicando, lui ha capito che qualcosa non andava e ha contattato mia madre. Poco dopo è venuta a prendermi e mi ha portato all'ospedale".
Per questo motivo, Pete ha deciso di aderire (come hanno già fatto Mary J. Blige e Billy Corgan) a un'associazione che si occupa di prevenzione del suicidio.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi