Lou Reed contro l'mp3: 'Abbassa la qualità della musica'

Lou Reed contro l'mp3: 'Abbassa la qualità della musica'
“La musica in formato mp3? Ci sta facendo regredire nel tempo. Rende più facile far peggio le cose”. Lou Reed, intervistato in pubblico dall’amico e produttore Hal Willner durante il South by Southwest di Austin, esprime sulle nuove tecnologie di compressione del suono un parere condiviso da non pochi colleghi (abbiamo sentito dire qualcosa di analogo, recentemente, durante un incontro con Pat Metheny a Milano). “Ma dove andremo a finire?”, si lamenta il rocker newyorkese. “Se lo ascolti così, il suono delle nostre canzoni si riduce a una punta di spillo. Se nessuno se ne preoccupa o trova la soluzione, finisce che lo standard si abbassa a un livello infimo, e chi ama il suono di buona qualità viene visto come una specie di strano animale da zoo. E’ come se ci dicessero di non alzare la testa e di tenere lo sguardo dritto a terra”. Reed lancia una proposta: “Spetta agli ascoltatori esigere una qualità più elevata. Oggi che il mondo ci si è spalancato davanti e abbiamo la possibilità di procurarci ogni brano musicale del mondo in formato digitale, la speranza è questa nuova versione dell’mp3 che ci permetta di ascoltare finalmente tutti gli strumenti che ci sono in una canzone”.
    “La musica in formato mp3? Ci sta facendo regredire nel tempo. Rende più facile far peggio le cose”. Lou Reed, intervistato in pubblico dall’amico e produttore Hal Willner durante il South by Southwest di Austin, esprime sulle nuove tecnologie di compressione del suono un parere condiviso da non pochi colleghi (abbiamo sentito dire qualcosa di analogo, recentemente, durante un incontro con Pat Metheny a Milano). “Ma dove andremo a finire?”, si lamenta il rocker newyorkese. “Se lo ascolti così, il suono delle nostre canzoni si riduce a una punta di spillo. Se nessuno se ne preoccupa o trova la soluzione, finisce che lo standard si abbassa a un livello infimo, e chi ama il suono di buona qualità viene visto come una specie di strano animale da zoo. E’ come se ci dicessero di non alzare la testa e di tenere lo sguardo dritto a terra”. Reed lancia una proposta: “Spetta agli ascoltatori esigere una qualità più elevata. Oggi che il mondo ci si è spalancato davanti e abbiamo la possibilità di procurarci ogni brano musicale del mondo in formato digitale, la speranza è questa nuova versione dell’mp3 che ci permetta di ascoltare finalmente tutti gli strumenti che ci sono in una canzone”.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.