Leslie Moonves, CEO della CBS, su Last.FM: 'E' la community che conta'

"Non abbiamo acquisito Last.FM per la musica in sè, ma per la comunità intorno alla musica".

Intervenuto come ospite speciale al secondo giorno del Media Summit 2008, organizzato a New York da Digital Hollywood il 12 e 13 marzo presso il McGraw Hill Building, Leslie Moonves, CEO e presidente della CBS, ha detto la sua su Last.

Fm, una delle rare acquisizioni della sua compagnia durante il suo mandato come boss del network mediatico: Moonves aveva infatti partecipato attivamente all'acquisto della piattaforma di streaming e sharing musicale, pagando nel maggio 2007 circa 280 milioni di dollari. "Abbiamo stretto accordi con le major discografiche e posso dirvi che funziona e che sono contente: vengono pagate da un business appena nato e in continua crescita e sono entusiaste del modello di business proposto". Moonves ha fatto notare che la radio-community online è basata a Londra, diversamente dalla casa madre (a sua volta parte del gruppo Viacom), e che è particolarmente significativo per una corporation americana che circa il 75% del traffico generato e dei ricavi siano di provenienza internazionale e non domestica.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.