Anche Pete Townshend degli Who sul nuovo CD di Martha Wainwright

Anche Pete Townshend degli Who sul nuovo CD di Martha Wainwright
C'è anche Pete Townshend degli Who tra gli ospiti del nuovo album di Martha Wainwright, sorella di Rufus Wainwright e figlia di due nomi "storici" del folk-pop, Loudon Wainwright III e Kate McGarrigle. Martha, 31 anni, di Montreal, è al secondo album dopo l'omonimo del 2005. Il suo nuovo disco è stato intitolato "I know you're married but I got feelings too" e negli USA sarà pubblicato il prossimo 10 giugno. I titoli dei brani:
'Bleeding all over you'
'You cheated me'
'Jesus & Mary'
'Comin' tonight'
'Tower song'
'Hearts Club Band'
'So many friends'
'In the middle of the night'
'The George song'
'Niger river'
'Jimi'
'See Emily play' (cover dei Pink Floyd)
'I wish I were'
'Love is a stranger' (cover degli Eurythmics).
Oltre a Townshend partecipano all'album il fratello Rufus, Garth Hudson della Band e lo schivo Donald Fagen degli Steely Dan.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.