Programmata per il 2009 la reunion dei Pavement?

Programmata per il 2009 la reunion dei Pavement?
Non c'è ancora alcuna conferma ufficiale, ma pare quasi certo che i Pavement potrebbero tornare ad esibirsi insieme nel 2009. La storica indie band americana scioltasi nel 1999 potrebbe riformarsi dopo dieci anni per festeggiare il ventesimo compleanno della loro etichetta, la Matador Records.
"Potremmo fare qualcosa insieme", ha dichiarato il chitarrista Scott Kannberg (conosciuto anche come Spiral Stairs). "L'unico problema potrebbe essere quello di lasciare i rispettivi progetti, ma credo che l'eccitazione di tornare a suonare insieme sistemerà tutto".
Per il leader Stephen Malkmus la reunion dovrebbe prevedere un solo show: "Preferisco una cosa piccola in un'unica data come hanno fatto i Led Zeppelin, naturalmente l'Arena dovrebbe essere più piccola".
Anche il bassista Mark Ibold si è detto pronto a lavorare alla reunion: "Se vedo degli ostacoli? Imparare di nuovo le canzoni. Ho sognato che facevamo un concerto insieme a non riuscivo a ricordare le canzoni".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.