Addio V2, Cooperative Music si affianca a Spin-Go!

Con l’assorbimento della V2 da parte di Universal Music (vedi News) il network europeo di etichette indipendenti Cooperative Music è diventato una società autonoma con sede centrale a Londra e filiali in tutti i maggiori paesi del Vecchio Continente oltre che in Australia, in Giappone e prossimamente anche negli Stati Uniti. In Italia il suo label manager, Marco Aimo, lavora ora presso gli uffici milanesi della Spin-Go! in via Besana, a fianco delle due proprietarie dell’agenzia, Veronique “Micro” Franzetti e Valerie Lynch, e al resto dello staff, composto da Teo Segale, Camilla di Chiara, Laura Brovelli e Myriam Fabiano (quest’ultima tornata in organico dopo i 15 mesi trascorsi proprio in V2).
Sorta nel 1997, Spin-go! rappresenta in Italia i marchi Domino, Beggars Banquet, XL Recordings, Matador, Too Pure, 4AD, Pias, Warp, Naïve, Discograph, Rough Trade, Century Media, Epitaph e Anti; con le etichette che fanno capo a Cooperative Music (Wichita, Memphis Industries, Bella Union, Moshi Moshi, City Slang e molte altre), aggiunge ai numerosi artisti di cui cura attualmente la promozione (Radiohead, Tom Waits, Tricky, Lacuna Coil, Arctic Monkeys, Franz Ferdinand, Gotan Project, Carla Bruni, Adele, Linea 77, Antony & the Johnsons e molti altri) nomi come Bloc Party, Pipettes, Bright Eyes, Au Revoir Simone e Calexico. Universal Music Italy cura invece la distribuzione del catalogo Coop sul territorio nazionale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.