Frankie Hi Nrg: ''DePrimoMaggio? Non posso che esserne soddisfatto'

Frankie Hi Nrg: ''DePrimoMaggio? Non posso che esserne soddisfatto'
Abbiamo incontrato Frankie Hi Nrg nel bel mezzo del marasma sanremese, alle cinque del pomeriggio di sabato primo marzo, poche ore prima della finale del Festival di Sanremo.
Frankie ci ha parlato delle sue previsioni (“vincerà sicuramente il migliore”), ci ha confessato i suoi brani preferiti (“Cammariere ha portato un pezzo alla Cammariere, Grignani ha scritto un bel testo e Gazzé è sempre Gazzé), e si è dispiaciuto dell’eliminazione di Loredana Berté (“era un gran pezzo quello di Loredana, anche perché in una strofa cantava ‘ritorneranno le Posse’, davvero fantastica”). “Mi piace molto stare qui a Sanremo”, ha spiegato Frankie a Rockol, “ma ammetto che è molto stressante e stancante. Ti costringono ad avere atteggiamenti antidivistici, mentre a me piacerebbe fare foto e interviste con tutti. Ho deciso di partecipare al Festival perché l’anno scorso quando ho visto qui Simone Cristicchi mi è venuta l’impressione che si fosse aperto un bello spiraglio, così quest’anno mi ci sono messo anch’io”.
Prima della sua partecipazione al Festival, il rapper torinese ha registrato e messo on line un brano fasullo, facendo credere che fosse il suo brano inedito per Sanremo (vedi News): “Mi è venuto in mente di fare questo scherzo mentre stavo buttando la spazzatura. Ogni anno, il primo giorno del Festival, caricavo su eMule dei miei brani ai quali mettevo i titoli delle canzoni sanremesi più in voga in quel momento, e mi divertivo a vedere in quanti le scaricavano. Quest’anno invece mi è venuto in mente di creare un pezzo autoreferenziale che si riferisse a se stesso e che fosse uno spot promozionale. Un brano che incoraggiasse tutti quanti a fare delle azioni di propaganda del tipo ‘vieni a vedermi in concerto’, ‘compra i miei dischi’, ‘votami a Sanremo’, e cose così”.
“Mi spiace che non sia entrato a fare parte del disco”, ha aggiunto, “Ma è stato scritto un mese dopo la chiusura dell’album”. Come è nato il nuovo disco? (“DePrimoMaggio”, pubblicato lo scorso 29 febbraio): “E’ nato come tutti gli altri album. È un disco che mi piace davvero tanto, per la prima volta mi trovo a fare ottime recensioni di un mio lavoro. Mentre lo si faceva si ballava tutto il tempo nella casa in campagna in cui l’abbiamo registrato. È stato tutto molto stimolante, ci si è divertiti molto ad aggiungere, togliere e tagliare. Anche le collaborazioni sono state una componente fondamentale: Ascanio Celestini lo ha raggiungo mia moglie Carolina. Lui era ad uno spettacolo a Cremona e lei lo ha aspettato fuori. E’ un uomo mite, tranquillo, ha tante realtà, è una persona intelligente, e piacevole: esattamente come te lo immagini ed esattamente come ti immagini tutti gli altri. Paola Cortellesi è dolce, carina, esteticamente bellissima, e ha una voce della madonna: lei sì che se la potrebbe tirare per davvero, invece è molto timida. Giorgia è Giorgia, fantastica come sempre. L’idea invece di rifare ‘Chicco e Spillo’ di Samuele Bersani è nata quest’estate a cena a casa di Alberto Brizzi – amico e direttore d’orchestra che ha accompagnato Frankie durante l’esibizione al Festival – perché mentre stavamo mangiando è passato in tv il videoclip della canzone e ci abbiamo fatto un pensiero. Il brano ha la caratteristica, oltre ad avere due parti reppate, che anche le strofe cantate sono abbastanza parlate e per un non cantante come me era molto fattibile”.
Dall'archivio di Rockol - racconta la nascita dell'hip hop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
14 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.