Sanremo 2008: quante serate, l’anno prossimo?

Sanremo 2008: quante serate, l’anno prossimo?
Chi difende il tabù inviolabile delle cinque serate? ci si chiede in apertura della conferenza stampa ufficiale di oggi. Fabrizio Del Noce: “Noi difendiamo le cinque serate, ma nulla è eterno e immutabile. Sono tante le cose sulle quali si potrebbe intervenire, la settimana prossima i competenti organi aziendali rifletteranno e discuteranno”. Il sindaco di Sanremo: “A noi sembra che la struttura ‘settimanale’, da una ‘Domenica In’ all’altra, funzioni e sia di nostro interesse, quindi la difendiamo. L’anomalia, forse, sta nell’aspettarsi ascolti altissimi per tutte le sere. Ma a noi, come Comune, milione di spettatori in più milione di spettatori in meno non sposta granché”.
A chi ritiene inopportuna la sua poltrona di platea a fianco di quella di Gigi D’Alessio, compagno di Anna Tatangelo e autore della canzone di lei, Del Noce risponde: “L’anno scorso sono stato seduto ogni sera a fianco di Gloria Guida, moglie del cantante in gara Johnny Dorelli, e non ci sono state proteste”.
Federico Moccia, componente della giuria di qualità: “Mi sembrano canzoni interessanti, vedo delle particolari capacità di scrittura di testo”. Claudio Cecchetto: “Sono contento di far parte della giuria di qualità dei Giovani, secondo me ognuno degli otto finalisti ha capacità di proseguire la carriera”. Sarah Felberbaum: “Non mi sento di fare commenti, in questo momento”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
17 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.