Passa di mano il catalogo di Marc Bolan: torna la glam-mania?

Passa di mano il catalogo di Marc Bolan: torna la glam-mania?
La musica di Marc Bolan e dei T. Rex, pionieri del glam nei primi anni ‘70, è matura per un revival in grande stile? Ne è convinto Mark Fried, presidente della casa di edizioni musicali newyorkese Spirit Music Group che ne ha appena acquistato master e copyright editoriali dalla società del defunto cantante e chitarrista inglese, Wizard Limited.
Il contratto di compravendita abbraccia tutta la produzione compresa tra il 1972 e il 1977, 6 album (da “The slider” a “Dandy in the underworld”) e 260 canzoni tra cui spiccano grandi successi dell’epoca come “Children of the revolution”, “20th century boy”, “Metal guru” e “Telegram Sam”. Ma non solo: Spirit, che si è accaparrata anche i diritti sul nome, il marchio e l’immagine dell’artista, promette una campagna marketing aggressiva volta a promuovere l’opera di Bolan attraverso ripubblicazioni di dischi, merchandising, sincronizzazioni pubblicitarie, televisive - cinematografiche e altro ancora.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.