Sanremo: premiato Nicola Piovani, novità anche tra gli ospiti

Sanremo: premiato Nicola Piovani, novità anche tra gli ospiti
Mentre al Teatro Ariston si danno gli ultimi ritocchi alla scenografia del Festival (progettata da Gaetano Castelli), è stato deciso che il Premio Città di Sanremo verrà assegnato quest’anno a Nicola Piovani.
Inoltre, i Pooh sono stati aggiunti alla lista degli artisti che si esibiranno venerdì sera: “Hanno fatto un gran bel disco sulle canzoni dei gruppi beat che è primo in classifica”, ha dichiarato Pippo Baudo.
Il direttore artistico del Festival ha ricordato in seguito che in quella stessa serata saliranno sul palco anche Gianni Morandi, Fiorella Mannoia (con “Io cha amo solo te” di Sergio Endrigo, “Sally” di Vasco Rossi ed un suo brano), Giorgia (che interpreterà due grandi successi mondiali, oltre a cantare una sua canzone) e Jovanotti, accompagnato da una band internazionale.
Sembra sfumare invece l’ipotesi di una partecipazione di Fiorello: “Se ne era parlato per l’ultima serata”, ha spiegato Baudo, “la sua idea era di arrivare assieme a Tony Dallara e Teo Teocoli e a Marco Baldini per cantare la loro ‘Carta d’identità’. Rosario ha capito che non era il caso. Lo ringrazio e so che si è divertito. Io lo vorrei sempre con me, ma la canzone è tra quelle scartate dalla commissione. Non mi sembrava il caso di darle tutto questo spazio. Non sarebbe corretto verso gli altri che si sottopongono al voto. E poi il pezzo è stato anche inserito nella compilation del Festival, è la prima volta che succede a una canzone bocciata”.
Mentre il cast degli ospiti internazionali è chiuso (con Lenny Kravitz che si esibirà durante la prima serata), ci sono alcune novità che riguardano i duetti degli artisti in gara: Frankie Hi Nrg farà coppia con Roy Paci, Eugenio Bennato canterà con Petra Montecorvino, Mietta si esibirà con i Neri Per Caso, Toto Cutugno ha scelto Annalisa Minetti, Michele Zarrillo sarà in compagnia di Paola e Chiara e Max Gazzé sarà affiancato da Paola Turci e Marina Rei.
Mario Venuti ha scelto invece di riunire sul palco dell’Ariston il suo vecchio gruppo, i Denovo: “Tra l’altro a Sanremo ci siamo stati proprio venti anni fa”, ha spiegato il cantante, “ma no fu un’uscita felicissima. Allora si cantava ancora sulle basi”.
Venuti ha poi aggiunto che non esclude di ricominciare a produrre qualcosa di nuovo con la band: “Chissà. Per il momento ho i miei impegni, un conto è ritrovarsi insieme per divertirsi una sera, altro è rimettere insieme una vita di gruppo. Così è un gioco, ma passata la quarantina è dura: o sei i Pooh, oppure è veramente difficile”. (Fonte: La Stampa, Il Messaggero, La Repubblica, Quotidiano Nazionale)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.