Comunicato Stampa: Quattro date italiane per i Tunng

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Quattro date italiane per

tunng
06-03-08 Roma @ Circolo Degli Artisti
07-03-08 Firenze @ Viper Theatre
08-03-08 Ravenna @ Bronson
09-03-08 Milano @ La Casa 139 – 12 euro+d.p + tessera Arci

I britannici Tunng propongono un’ ipnotica miscela di folk acustico ed elettronica che riesce a sintetizzare con incredibile originalità due fra le più interessanti correnti musicali del momento e che ha catturato l'attenzione del pubblico più attento alle novità. Freschi di pubblicazione del loro ultimo album, Good Arrows (SpinGo), i Tunng si esibiranno nuovamente in Italia dopo l'ottima performance del loro precedente tour estivo che li ha visti tra i protagonisti di Italia Wave 2007.

Si arricchisce di un nuovo capitolo la bella storia dei Tunng, band inglese nata nel 2003 e guidata da Mike Lindsay e Sam Genders che si è ormai ritagliata uno spazio di primo piano nel panorama di quel genere musicale noto come folktronica.
Alla base di questo gruppo, che forse faremmo meglio a chiamare collettivo, sta infatti l’unione riuscitissima tra Folk e Elettronica.
Dopo Mother’s Daughter And Other Songs e Comments Of The Inner Chorus, che li aveva portati sotto i riflettori del pubblico e della critica e li aveva condotti in tour con King Creosote, Josè Gonzales e con Vashti Bunyan, è uscito da pochi mesi Good Arrows, il loro album più maturo che vede per la prima volta la partecipazione di tutti i membri del collettivo.

La struttura dei brani rimane folk sporcata di field recordings e inserti elettronici, ma il tutto appare più compiuto e ancorato ad una forma canzone più pop e lineare in cui gli accenti melodici sembrano molto più marcati - non che manchino i momenti dadaisti, surreali e vagamente freak, ma l’impressione finale è di maggiore essenzialità, compiutezza e maturità.

Dominano la chitarra e il piano ma diffuso è l’uso di strumenti come l’arpa, il dulcimer, oltre ovviamente a effetti, campionamenti, mai troppo invadenti, e ad oggetti improbabili come la sirena di un’ambulanza.
La cifra stilistica dei Tunng rimane dunque la leggerezza, l’ironia, la naturalezza e insieme la capacità giocosa e geniale di unire tecnologia e essenzialità, passato e presente.

Read more on www.tunng.co.uk

Prevendite su www.ticketone.it tel. 892 101

Informazioni al Pubblico:
www.dnaconcerti.com - 06.47823484 – info@dnaconcerti.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.