345 € per Celine Dion. Milano Concerti: 'E' il mercato'

345 € per Celine Dion. Milano Concerti: 'E' il mercato'
Non siamo ancora ai livelli stratosferici del concerto che Barbra Streisand avrebbe dovuto tenere l’anno scorso allo Stadio Flaminio di Roma, tagliandi da 450 a 850 euro (com’è andata a finire ve lo ricorderete: annullato per carenza di richieste, vedi News). Però anche Celine Dion non scherza: i posti più appetibili per il suo concerto al Datch Forum di Assago del 3 luglio prossimo, quelli di prima platea, costano 345 euro; i più “economici”, 2° anello, 103,50 euro. Allo stadio C. Erhmann Nikaia di Nizza, due giorni dopo, le tariffe sono relativamente più popolari, da un minimo di 56,50 a un massimo di 188,50 euro. “Ma gli stadi sono una cosa, le arene un’altra”, replica l’organizzatore della data milanese Roberto De Luca, amministratore delegato di Milano Concerti (gruppo Live Nation). “Sono prezzi indiscutibilmente alti, quelli che chiediamo per la data al Forum, ma in linea ad esempio con quelli di Zurigo. Celine Dion, per quanto mi ricordi, non ha mai tenuto concerti in Italia prima d’ora, porta in giro una produzione importante e chiede compensi elevati. E ha un target di pubblico mediamente di buone disponibilità economiche, meno condizionato dal fattore prezzi: lo dimostra il fatto che i biglietti più costosi, duecento posti circa sistemati intorno al palco centrale, sono già quasi tutti venduti”.
De Luca ammette di non aver mai portato in Italia uno show dal prezzo così elevato. “Ma in Europa girano tariffe ben maggiori, e anche a casa nostra… Alla Scala, loggione escluso, o nelle tribune centrali numerate di un gran premio di Formula Uno si paga molto di più. Potremmo applicare prezzi più economici? Sì, se la musica popolare godesse di sovvenzioni pubbliche. Siccome così non è, valgono le sole regole del mercato”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
17 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.