Gli organizzatori tirano il fiato: nessun picchetto ai Grammy

Gli organizzatori tirano il fiato: nessun picchetto ai Grammy
Non ci saranno picchetti, il 10 febbraio prossimo, a ostacolare l’ingresso allo Staples Center di Los Angeles per la cerimonia di consegna dei cinquantesimi Grammy Awards. Lo ha assicurato un portavoce della Writer’s Guild of America, il sindacato che difende gli interessi degli autori e sceneggiatori nell’estenuante braccio di ferro che li contrappone ai produttori cinematografici e televisivi americani. I membri della Recording Academy organizzatrice dei Grammy possono dunque tirare un sospiro di sollievo, e così la American Federation of Television and Radio Artists (AFTRA) che in un comunicato ha ricordato la comunione di intenti con la WGA, dal momento che entrambe le organizzazioni mirano “all’equa remunerazione dello sfruttamento del talento dei propri membri”.
Resta tuttavia un ostacolo da superare: due autori dello show dei Grammy sono iscritti alla WGA e, in quanto tali, non potranno prendervi parte: per gli organizzatori dei Grammy l’alternativa è di trovare in tempi rapidi due sostituti aderenti ad altri sindacati, a meno che nel frattempo non riescano a ottenere un accordo a interim con la stessa Writer’s Guild of America. Intanto artisti come Beyoncé (iscritta al sindacato degli attori), che si sussurra possa duettare con Tina Turner, e i Foo Fighters hanno già manifestato la loro intenzione di esibirsi ai Grammy indipendentemente dall’esito della vertenza.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.