Electropop anni Ottanta: tornano gli Yazoo

Electropop anni Ottanta: tornano gli Yazoo
Dopo le varie reunion degli scorsi mesi, ritenute una più improbabile dell’altra fino al giorno della comunicazione ufficiale, se ne aggiunge un’altra che pareva altamente improbabile. Gli Yazoo, il duo britannico electropop che si sciolse nel 1983 dopo una breve ma bruciante serie di successi, hanno deciso di tornare assieme. Alison Moyet, eccezionale vocalist dalla carriera solista molto altalenante, e Vince Clarke, poi confluito negli Erasure con Andy Bell, compiranno un tour estivo in occasione della pubblicazione di un lavoro antologico comprendente anche rarità e “lati B” intitolato “In your room”. Il CD, un quadruplo, sarà pubblicato nel prossimo maggio. La serie di date, ancora in definizione, inizierà il 4 giugno da Glasgow. Appuntamento londinese il 18 giugno all’Hammersmith Apollo. Non si sa se il duo si spingerà anche nel resto del continente, ma pare altamente probabile che compirà una puntata negli USA dove, per motivi di registrazione di marchio, è conosciuto come Yaz.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.