Francia, il successo degli artisti locali non salva il mercato

Francia, il successo degli artisti locali non salva il mercato
Una decina di anni fa il mercato discografico francese veniva preso a esempio da seguire, ma oggi c’è poco da invidiare ai transalpini. A dispetto del tradizionale affetto che gli acquirenti di musica dimostrano per gli artisti loro connazionali (otto artisti francesi nella Top Ten annuale dei più venduti, anche se in prima posizione c’è Mika, nella foto, seguito da Christophe Mae, Gregory Lemarchal e Christophe Willem), le vendite di supporti fisici continuano la loro discesa a valanga: - 17,1 % in fatturato (1.176 milioni di euro), - 18,3 % in termini di pezzi venduti (83,1 milioni di unità), singoli in caduta libera di oltre il 52 % (oggi rappresentano appena il 3 % del fatturato). Unica nota positiva: il rafforzamento delle etichette indipendenti, capitanate da Wagram, che accrescono complessivamente la loro quota di mercato di quasi due punti percentuali, al 22 %, contro i 31,4 % di Universal, il 18,8 % di Sony BMG, il 14,3 % di Warner e il 13,5 % di EMI.
I dati provengono da un’indagine condotta dalla società di ricerche Gfk e dall’organo paragovernativo Observatoire de la Musique: per conoscere l’andamento del mercato digitale, tuttavia, bisognerà aspettare le rilevazioni dell’associazione di categoria Snep, attese per la settimana prossima.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
24 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.