Lemmy dei Motorhead: 'Le etichette si stanno ammazzando da sole'

Lemmy dei Motorhead: 'Le etichette si stanno ammazzando da sole'
Lemmy è entrato nel dibattito sul passaggio dai supporti tradizionali alla musica online, dibattito che negli ultimi giorni ha trovato nuovi ed ampi spunti per i fatti accaduti in casa EMI. Pur non essendo più un giovanotto, il frontman dei Motorhead ha abbracciato in pieno la causa della musica cosiddetta "liquida" ed ha accusato le label di essersi accorte con colpevole ritardo dell'esplosione del fenomeno dei download. Lemmy (Ian Fraser Kilmister, 24 dicembre 1945), col suo abituale linguaggio molto diretto, ha detto: "Le etichette discografiche si stanno ammazzando da sole, il problema è che sono così sceme che non se ne stanno accorgendo. E che ca*zo, la musica online c'è da anni e loro che fanno? Continuano a fare le cose come una volta, senza stare a sentire i consigli e senza aprire gli occhi. Le label hanno continuato ad applicare prezzi eccessivi e a fottere i soldi della gente. E adesso i nodi vengono al pettine. Credo che tra dieci anni non esisteranno più".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.