Il presidente della Recording Academy: 'Scioperi o no, salveremo i Grammy'

Il presidente della Recording Academy: 'Scioperi o no, salveremo i Grammy'
Come Rockol ha già scritto (vedi News), il perdurante sciopero degli autori e sceneggiatori americani mette a repentaglio il regolare svolgimento dei Grammy in programma il 10 febbraio prossimo allo Staples Center di Los Angeles (diretta tv sul network CBS). Tuttavia, il presidente della Recording Academy che organizza la cerimonia di premiazione, Neil Portnow, si dice fiducioso sul buon esito della vicenda e assicura che farà tutto quanto è necessario affinché l’evento abbia luogo come da programma: in particolare, la società produttrice dello show starebbe pensando di siglare un accordo ad interim con la Writer’s Guild sul modello di quello che in queste settimane ha permesso a David Letterman di continuare a condurre, anche lui sulla rete CBS, il suo celebre “Late Night” show.
“Quest’anno, più che mai, la pietra miliare del cinquantesimo anniversario degli Awards e della fondazione della Recording Academy rappresenta un evento cruciale e un raggio di speranza per l’intero settore”, ha detto Portnow. “E poiché per i nostri artisti significa letteralmente milioni e milioni di dollari in promozione, marketing e dischi venduti, assume un’importanza ben maggiore di tre ore e mezza di programmazione televisiva”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.