Berlinguer: 'Due milioni di euro per la pratica musicale nelle scuole'

Berlinguer: 'Due milioni di euro per la pratica musicale nelle scuole'
Il ministero della Pubblica Istruzione ha stanziato due milioni di euro per l’insegnamento della pratica musicale nelle scuole, mentre altri quattro milioni potrebbero arrivare dai finanziamenti europei: lo ha dichiarato al Giornale dello Spettacolo Luigi Berlinguer, presidente del comitato di lavoro nazionale che ha per finalità istituzionale proprio lo sviluppo dell’apprendimento pratico della musica negli istituti didattici italiani. Il denaro stanziato dal ministero servirà per creare spazi attrezzati nelle scuole d’infanzia e del primo ciclo di istruzione (per bambini e ragazzi tra i 3 e i 14 anni) ma, dice Berlinguer, l’intenzione è di estendere le nuove disposizioni a tutti gli enti scolastici: “L 'insegnamento della musica”, ha spiegato l’ex ministro, “non sarà più extracurricolare e gli saranno dedicate due ore alla settimana. Eseguire musica richiede rigore e impegno e ha un potere formativo pari alle altre discipline, favorisce la socializzazione, combatte il degrado sociale e il bullismo, quindi la pratica musicale fa bene allo studente e forma il cittadino”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.