Confermato: Sony BMG abbandona il DRM per Amazon

Come anticipato dai “rumors” di mercato (vedi News), Sony BMG ha effettivamente firmato un accordo di collaborazione con il negozio digitale americano Amazon MP3 e, entro il mese di gennaio, consentirà la vendita del suo catalogo di canzoni sul sito senza protezione DRM. Lo conferma un comunicato stampa diramato dalla casa discografica, che non precisa tuttavia i tempi dell’operazione: è sicuro tuttavia che Sony BMG, insieme ad altre due major, parteciperà alla grande campagna promozionale sui download di musica in mp3 che Amazon si appresta a lanciare in febbraio insieme a Pepsi (vedi News).
Sony BMG, come noto (vedi News), aveva già annunciato la distribuzione in formato mp3 di un numero limitato di album (37, per la precisione), resi disponibili per il download senza limitazioni con la formula dei certificati regalo, ma il contratto siglato con Amazon assume una portata ben maggiore coinvolgendo il suo intero catalogo. “Continuiamo ad esplorare nuovi modi per rendere la nostra musica disponibile ai consumatori nello spazio fisico, su Internet e attraverso i telefoni cellulari, e questa iniziativa è l’elemento più nuovo nella nostra campagna per portare la musica agli appassionati ovunque essi si trovino”, ha spiegato nel comunicato il presidente di Sony BMG per il business digitale Thomas Hesse.
Dall'archivio di Rockol - 1991, l'ultimo anno d'oro del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.