Scelta l’anti-icona della Gran Bretagna: è il marito di Amy Winehouse

Scelta l’anti-icona della Gran Bretagna: è il marito di Amy Winehouse
Amy Winehouse continua a far notizia anche se ha interrotto il tour e il terzo album pare molto lontano. O, meglio, è suo marito, attualmente detenuto, a far titolo. I lettori del mensile britannico “Arena” lo hanno infatti eletto “Anti-icona del Regno Unito”: il poco onorevole primo posto significa che Blake Fielder-Civil è stato ritenuto il personaggio meno adatto a meritarsi l’onore delle cronache, guadagnandosi al contempo il titolo di “peggior marito di tutti i tempi”. Quest’ultimo sconveniente riconoscimento gli deriva dal fatto, sempre secondo gli acquirenti di “Arena”, che l’uomo dovrebbe scoraggiare e non incoraggiare Amy nell’uso delle droghe pesanti. Considerando la marea di personaggi pubblici, tra pittori, scrittori, fotografi, poeti, attori, politici, eroi delle soap, piloti di F1, registi e calciatori, i cantanti non se la cavano affatto male nella Top 10 svillaneggiante di “Arena”. Ce ne sono infatti, Blake a parte, il cui mestiere è ignoto probabilmente a lui stesso, tre. Percentualmente, un’enormità. Per motivi non ben chiariti, Mika apre le danze col suo quarto posto. Lo segue, al numero 6, Peter Andre, il cui ultimo singolo risale al 2004 ed essenzialmente noto per aver sposato la giunonica soubrette Jordan. Infine, ottavo, Prince, “anti-icona” per non aver permesso di scattargli foto nel corso del suo ultimo tour britannico. La Top:
1 Blake Fielder-Civil
2 Banksy
3 Frank Lampard
4 Mika
5 Jeremy Kyle
6 Peter Andre
7 Ziggy
8 Prince
9 Ant e Dec
10 Richard Hammond.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.