Dopo 6 anni arriva il nuovo album delle Breeders

Dopo 6 anni arriva il nuovo album delle Breeders
Arriverà nell’aprile 2008, a quasi sei anni di distanza dal precedente “Title TK”, il nuovo album delle Breeders di Kim Deal, la bassista dei Pixies. Il gruppo, che alterna fasi creative a lunghe pause, ha scelto come produttore del disco Steve Albini, in passato alla corte dei Nirvana. La frontwoman (Dayton, Ohio, 10 giugno 1961) ha affermato che il lavoro è composto da tredici brani. Il suo strumento è definitivamente passato a Mando Lopez, mentre lei e la sorella gemella Kelley si sono occupate delle chitarre e delle parti vocali. Il basso rimane comunque una sua piccola fissazione, visto che in una canzone lo strumento è passato da Lopez alla sorella mentre, in un’altra, sono presenti ben tre bassi.
Kim si unì ai Pixies ad inizio 1985, formando i Breeders con Tanya Donelly delle Throwing Muses in seguito alla pausa dei Pixies dopo la pubblicazione di “Doolittle”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.