Finanza e entertainment: lo sceicco del Dubai diventa azionista della Sony

Nelle casse della multinazionale dell’intrattenimento e dell’elettronica di consumo, titolare al 50 % della joint venture musicale Sony BMG, entrerà presto capitale arabo: Dubai International Capital, società finanziaria che fa capo allo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, ha infatti deciso di investire una somma considerevole di denaro, pare 1 miliardo e mezzo di dollari, nella Sony Corp.

americana in cambio di una quota azionaria che gli analisti valutano inferiore al 5 %. “L’investimento in Sony”, ha spiegato l’amministratore delegato di DIC Sameer Al Ansari, “è coerente con il nostro mandato istituzionale di contribuire finanziariamente a società di primo piano e di portata globale”. “Di Sony”, ha aggiunto, “apprezziamo il brand realmente universale, la configurazione di prodotto e la capacità di raggiungere i mercati, tutti fattori che stimoleranno la crescita del business a medio termine man mano che la società metterà a frutto le nuove tendenze e le tecnologie emergenti. Mentre la ristrutturazione aziendale è in uno stadio avanzato, il recente collocamento in Borsa di Sony Financial Holdings dimostra una strategia di management basata sull’uso efficiente del capitale e sulla generazione di flusso di cassa”. .


La società diretta da sir Howard Stringer non è l’unica “corporation” americana a mettere solide basi nelle regioni del Golfo Persico: nella stessa area hanno effettuato recentemente investimenti Warner Bros. Entertainment (gruppo Time Warner) e Viacom, che questo mese ha lanciato MTV Arabia.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.