Dave Grohl dei Foo Fighters come Liam Gallagher, storie di fantasmi

Dave Grohl dei Foo Fighters come Liam Gallagher, storie di fantasmi
Recente la notizia, o forse sarebbe meglio dire indiscrezione, secondo la quale Liam Gallagher avvertirebbe un’inquietante presenza nella sua casa di Londra. Indiscrezione perché il cantante degli Oasis non ha ancora commentato la strana storia, peraltro riferita da Rockol lo scorso 2 novembre. Ma questa relativa a Dave Grohl non è un’indiscrezione: l’ha riferita lui stesso, con dovizia di particolari, all’NME. Intervistato dal settimanale britannico, il frontman dei Foo Fighters ha detto: “Per tutta la mia vita ho avuto paura dei fantasmi. Nulla mi fa più paura che essere seguito da un fantasma; quand’ero più giovane erano cose che anche sognavo. Quando ho abitato a Seattle, dal 1993 al 1996, a casa mia c’era un fantasma… ca**o, non scherzo. Parecchia gente ha avuto la stessa sensazione quando si trovava al piano terra di quella casa. Avevano tutti l’impressione che ci fosse qualcuno proprio dietro di loro, e che poi gli venisse dietro sulle scale per andare al piano superiore. Succedevano un sacco di cose strane. Ad esempio sentivo dei passi in cucina quando in casa non c’era assolutamente nessuno. Oppure vedevo delle cose con la coda dell’occhio. A volte ero a letto e mi sembrava che ci fosse qualcuno che stesse respirando sulla mia faccia. E continuavo a sognare sempre la stessa donna, con un maglione blu e i capelli trasandati… se ci penso, mi vengono ancora i brividi”.
(Fonte: “New Musical Express”)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.