Pochi giorni al Premio Videoclip Italiano: un calendario ricco di appuntamenti

Si terrà a breve, dal 20 al 23 novembre, la nona edizione del Premio Videoclip Italiano, manifestazione dedicata alla musica in video organizzata da Rockol e dall’Università IULM in collaborazione con Ied Arti Visive di Milano e con la direzione artistica affidata a Domenico Liggeri.
Il calendario della manifestazione prevede incontri, proiezioni e la consegna di alcuni riconoscimenti: ricordiamo che, tramite la pagina web www.rockol.it/PVI, è ancora possibile votare il proprio video musicale preferito.
Il primo appuntamento avrà luogo martedì 20 novembre nell’Aula Magna dello IULM e sarà dedicato alla creatività delle immagini musicali di Eros Ramazzotti, al quale verrà inoltre consegnato il “Premio Speciale per la Comunicazione Videomusicale”.
Il giorno seguente la manifestazione si sposterà all’istituto IED, dove verrà proiettato un documentario musicale.
Il 22 novembre il giornalista e docente Gianni Sibilla condurrà l’incontro intitolato “Salemi-Pasotti, nuovi percorsi di creatività e comunicazione per la videomusica”, durante il quale saranno presenti anche i due artisti.
Tra gli ultimi appuntamenti del Premio Videoclip Italiano ci sarà la proiezione, in anteprima assoluta, del primo dvd di Giovanni Allevi (“Joy Tour 2007”nei negozi dal 30 novembre): il pianista racconterà al pubblico le fasi di realizzazione delle riprese.
In conclusione, il 23 novembre (presso l’Università IULM), si terrà la “Cerimonia di premiazione” durante la quale saranno assegnati i riconoscimenti alla presenza di registi e musicisti.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.