Total Music, l'anti iTunes di Universal & co. punta sulla 'subscription'

Total Music, l'anti iTunes di Universal & co. punta sulla 'subscription'
Poche certezze e molte ipotesi sulla possibile configurazione di Total Music, il servizio di musica digitale in fieri che dovrebbe associare in joint venture case discografiche come Sony BMG e Universal (il cui ceo Doug Morris è l'ispiratore del progetto, vedi News), produttori di lettori digitali portatili come Microsoft e Sony Corp., costruttori di cellulari e aziende di telefonia mobile con l’obiettivo di intaccare l’egemonia di mercato di Apple e di iTunes.
Secondo la testata specializzata Business Week, la nuova (e per ora ancora ipotetica) piattaforma punterà sul modello “subscription” e sullo streaming, con la possibilità di scaricare la musica sui player mp3 e con un canone di abbonamento più o meno “invisibile” per il consumatore in quanto inglobato nel prezzo di altri prodotti e servizi. Sarebbero infatti gli Internet provider, i costruttori di apparecchi e le “telco” coinvolte nel progetto a preoccuparsi di pagare anticipatamente le licenze d’uso del repertorio alle case discografiche con una somma forfettaria che verrebbe poi recuperata sulla bolletta telefonica, sul prezzo al pubblico dei cellulari e dei lettori mp3 o sulle tariffe di connessione al Web. Tutto da verificare, via via che il progetto progredisce e prende forma.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.