Come i Radiohead? Gratis il nuovo singolo degli Ocean Colour Scene

Il momento discografico è indubbiamente interessante. Con i Radiohead ed i Charlatans che possono permettersi di distribuire anche gratis la loro musica, mentre gli Oasis stanno considerando la possibilità di fare altrettanto, c’è anche chi, come ad esempio i Kaiser Chiefs, ha appena deciso di vendere il prossimo singolo solamente sotto forma di vinile. Segnali contrastanti insomma, anche se la tendenza che va delineandosi pare chiara. Tendenza che da oggi annovera anche gli Ocean Colour Scene, gruppo un po’ scavalcato dalle mode ma composto da grandi professionisti, al punto che il chitarrista e l’ex bassista suonano molto spesso alla corte di Paul Weller. La band, che ebbe il suo momento d’oro a metà anni Novanta, con l’album “Moseley Shoals” al numero 2 delle chart britanniche ed il seguente “Marchin’ already” al numero 1, ha deciso di regalare il suo prossimo singolo. La canzone, “Go to sea”, sarà scaricabile gratuitamente dal prossimo 5 novembre dal website ufficiale della formazione di Birmingham, http://www.oceancolourscene.com.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.