Nuovo album per Tao, tra Luigi Tenco e James Dean

Nuovo album per Tao, tra Luigi Tenco e James Dean
Uscirà domani, venerdì 12 ottobre, il secondo album di Valerio Ziglioli, in arte Tao, intitolato “L’ultimo James Dean”.
La pubblicazione del disco sarà anticipata dal singolo “Nessuno ti ama per quello che sei”, un brano ispirato alle sonorità anni Sessanta e Settanta.
Luigi Tenco, i Beatles e gli Who sono tra gli artisti che hanno ispirato Tao durante la lavorazione alle tredici nuove canzoni contenute in “L’ultimo James Dean”.
Alla realizzazione dell’album hanno collaborato anche alcuni ospiti: Alberto Fortis, Virginio, Diego Mancino, Roberto Dell’Era e Sandro Mussida.
Il 13 ottobre Tao presenterà l’album a Milano (in Piazza Cordusio alle 16.00 e lungo i Navigli alle 22.30) in un live set che si terrà a bordo del “Tao love bus”, una vettura in stile hippy con la quale l'artista ha girato l’Italia.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.