Film su Ian Curtis (Joy Division), altre lodi. Ma in Italia quando esce?

Film su Ian Curtis (Joy Division), altre lodi. Ma in Italia quando esce?
Continuano ad aggiungersi lodi su lodi a “Control”, il film che narra la troppo breve vita di Ian Curtis. Dopo vari apprezzamenti arriva ora anche quello dell’equilibrato Irish Times, il quale ha parole d’elogio sia per la pellicola in generale sia nei confronti dell’attore Sam Riley, il quale interpreta lo sfortunato frontman dei Joy Division. Il quotidiano dublinese afferma che Riley, nonostante la scarsa esperienza recitativa, “interpreta Curtis in maniera così persuasiva che pare sia nato per essere lui”; quando l’attore calca il palcoscenico, “è elettrizzante quando si esibisce”. Il film di Anton Corbijn, del “giro” degli U2, inizia a Macclesfield, nei pressi di Manchester, nel 1973 e termina nel maggio 1980 col suicidio del cantante. Da notare che Riley è nato proprio nel 1980.
Secondo il solitamente informatissimo sito Imdb, il film è arrivato nelle sale di mezzo mondo tra il 17 maggio ed il 5 ottobre. Il 10 ottobre sarà sui grandi schermi statunitensi, il giorno dopo su quelli olandesi, in Australia uscirà il 25, in Norvegia il 26 ottobre. E l’Italia? Neanche prevista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.