UK, sito vende videoclip senza DRM

UK, sito vende videoclip senza DRM
Dopo i negozi on-line che permettono di acquistare file musicali privi di “lucchetti” di protezione (eMusic, 7Digital e soprattutto Amazon MP3: vedi News), arriva in rete anche l’offerta legale di videoclip senza DRM: dal 1° ottobre il sito inglese Ilovevideo.com ha messo in vendita filmati musicali in alta qualità riproducibili su cellulari, lettori digitali portatili, Mac, pc e “media centre”. Il catalogo in offerta aggrega materiale fornito da etichette indipendenti come Domino, XL Recordings, Beggars Banquet e Ministry Of Sound al repertorio della EMI, la major più attiva e all’avanguardia su questo fronte: sulla home page del “negozio” sono pubblicizzati video di artisti come Arctic Monkeys, Bob Sinclar, Badly Drawn Boy, Fatboy Slim, Franz Ferdinand, Morrissey, White Stripes, Pixies e Thom Yorke.
I file costano 1,89 sterline (2,7 euro circa) in “qualità portatile”, 1,99 sterline (2,9 euro circa) in “qualità tv” per la riproduzione sullo schermo del computer.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.