Molte collaborazioni e un'auto in palio: è il nuovo album di Wyclef Jean

Molte collaborazioni e un'auto in palio: è il nuovo album di Wyclef Jean
E’ stata posticipata al 4 dicembre l’uscita del nuovo album di Wyclef Jean, intitolato "Carnival II: memoirs of an immigrant”, originariamente fissata per il giorno 6 novembre.
Nel frattempo cominciano ad essere svelati alcuni dettagli. La lista degli artisti che hanno collaborato con Wyclef è ricca: Paul Simon, Norah Jones, Will.i.am, T.I., Mary J. Blige e Serj Tankian dei System Of A Down, oltre ad Akon e Niia che hanno cantato nel primo singolo estratto dall’album, ovvero “Sweetest thing”.
“Comincio sempre componendo la musica, poi penso a chi potrebbe cantarci sopra nel migliore dei modi”, ha dichiarato l’ex componente dei Fugees, “non so con certezza a chi andrà quel pezzo fino alla fine”.
Il secondo singolo sembra intanto essere già stato scelto: si tratterebbe di “Slow down”, al quale ha collaborato il rapper T.I..
“Questa canzone parla di tutto ciò che puoi vedere nel mondo: Katrina, la guerra, il sangue, le guerre dei Latin Kings”, ha spiegato Wyclef a riguardo.
Con l’album "Carnival II: memoirs of an immigrant” l’artista lancia anche una singolare iniziativa: chiunque acquisterà il disco potrà vincere una delle auto di Jean (del valore di cinquecentomila dollari).
“Voglio ripagare in qualche modo la gente che mi ha aiutato a diventare ricco”, ha spiegato Wyclef.
A gennaio potrebbe avere inizio per l’ex Fugees un tour promozionale internazionale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.