Vecchi punk ancora in pista: CD degli Undertones, i preferiti di John Peel

John Peel lo diceva senza ritegno: la sua canzone preferita d’ogni tempo non era qualche stravagante composizione cerebrale di un oscuro musicista “colto”, ma la stradaiola e scalciante “Teenage kicks” degli Undertones.

E così, quando nel novembre 2004 si svolse il suo funerale, presso la chiesa di St Edmundsbury di Bury St Edmunds, Suffolk, il feretro uscì proprio sulle note di “Teenage kicks”. Forse il semileggendario DJ britannico, entrato alla BBC nel 1967, sarebbe contento di sapere che gli Undertones stanno per pubblicare un nuovo album. Il gruppo nordirlandese, che ha firmato un nuovo contratto con la Cooking Vinyl, farà uscire “Dig yourself deep” il prossimo 15 ottobre; il CD è il primo della band di Derry da “Get what you need” del 2003, il quale era a sua volta il primo dopo vent’anni in quanto il gruppo si era sciolto poco dopo la pubblicazione di quel disco del 1983. “Dig yourself deep” contiene 14 brani ed ha una durata di 33 minuti. Qui di seguito la tracklist:.


01. “Dig yourself deep”
02. “So close”
03. “Here comes the rain”
04. “Everything you say is right”
05. “Him not me”
06. “We all talked about you”
07. “Fight my corner”
08. “Precious little wonder”
09. “Tomorrow's tears”
10. “Easy way out”
11. “Happy valley”
12. “Move right in”
13. “She's so sweet”
14. “I'm recommending me”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.