Starbucks e iTunes lanciano ‘La canzone del giorno’

La Starbucks ha annunciato i nuovi servizi per i suoi clienti già anticipati da Steve Jobs durante la recente presentazioni dei nuovi prodotti e servizi musicali della Apple (vedi News).
A partire dal 2 ottobre, grazie ad un accordo stipulato con iTunes, Starbucks premierà i suoi clienti con “La canzone del giorno”, una tessera gratuita che permetterà di scaricare liberamente alcuni brani di Bob Dylan, Joni Mitchell, Paul Mc Cartney, ma anche Joss Stone e John Mayer.
La catena di ristorazione implementerà inoltre il suo servizio di “Wi-fi music store”, che sarà presente inizialmente a New York e Seattle e si espanderà poi in molte altre città durante l’anno.
Il servizio permetterà ai clienti di scaricare i brani mentre faranno colazione o si concederanno una tazza di caffè caldo su una delle tipiche poltrone dei locali.
Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.