Fan saluta Janet Jackson: le guardie del corpo lo massacrano di botte

Il "New York Post" racconta una storia avvenuta in Giappone pochi giorni fa: Charlton Richards, fan di Janet Jackson residente a Osaka, ha colto l'occasione di un tour nipponico della star per andarla a vedere in concerto. Dopo di che, gli è venuta un'idea malsana: sapendo che la cantante si sarebbe recata a Tokio, e sapendo che il modo più semplice, anche per una popstar, è prendere il treno ad alta velocità, è andato alla stazione. Lì ha visto arrivare Janet; le ha detto: "Buon giorno, Mrs. Jackson" - ma non ha avuto risposta da lei ma dalle sue guardie del corpo, che l'hanno circondato e tempestato di pugni. «Nessuno ha detto una parola per fermarmi; i membri dell'entourage di Janet guardavano, mentre lei saliva sul treno. Per non essere buttato sui binari mi sono lasciato cadere a terra, e hanno cominciato a prendermi a calci e trascinarmi. Finalmente un capostazione è intervenuto». Richards sta pensando ovviamente a una denuncia, sperando che le videocamere della stazione abbiano ripreso la scena. Il management di Janet Jackson ha detto di essere stato "informato" dell'incidente, ma non ha rilasciato commenti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.