Kings Of Leon di nuovo al lavoro

Kings Of Leon di nuovo al lavoro
Che il loro album “Because of the times” finisse al primo posto nella classifica britannica, non se lo aspettavano neanche loro. Dopo l’inatteso successo, arrivato nell’aprile di quest’anno quando il CD dei Kings Of Leon sconfisse il vendutissimo “Beautiful world” dei Take That, il gruppo USA dei fratelli Followill si accinge a mettersi nuovamente in moto. “Finiamo il tour il 13 gennaio”, ha riferito Caleb Followill all’emittente radiofonica britannica XFM, “il 14 gennaio è il mio compleanno e si spera che saremo in studio il 14 febbraio per iniziare il nuovo disco. Cerchiamo di battere il ferro fino a che è caldo, e in questo periodo stiamo scrivendo delle canzoni molto buone. Il successo di ‘Because of the times’ per noi è stato uno choc”. Caleb (14 gennaio 1982, Memphis), non si sa se scherzando o meno, ha aggiunto: “Il prossimo album sarà come un disco degli Wham”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.