Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 29/08/2007

Music store e music phones: Nokia sfida Apple & co.

Music store e music phones: Nokia sfida Apple & co.
Il nuovo Nokia Music Store (vedi News), piattaforma di musica digitale utilizzabile per lo streaming e il download su pc e (direttamente) su dispositivi mobili compatibili, sarà disponibile sui principali mercati europei a partire dal prossimo autunno: lo hanno annunciato i vertici della società finlandese nel corso dell’evento Go Play che si è tenuto oggi a Londra. Il negozio on-line, che offre un catalogo di milioni di brani forniti da etichette major e indipendenti e configurato secondo un criterio di localizzazione che tiene conto dei gusti dei consumatori di ciascun paese, permetterà di scaricare singoli brani in formato Windows Media Audio (192 kbps) a un prezzo unitario di un euro, mentre il download di album e l’abbonamento mensile al servizio di streaming per pc costeranno 10 euro (pagamento con carta di credito, PayPal o buoni prepagati). La piattaforma digitale include anche un motore dinamico per la ricerca di brani consigliati e di playlist suddivise per genere musicale.
Caratteristica principale del servizio è la sua completa e immediata integrazione con i nuovi dispositivi mobili (telefoni cellulari/computer multimediali portatili) prodotti da Nokia, a cui i brani acquistati possono essere trasferiti utilizzando il programma Windows Media Player o il nuovo Nokia Music PC Client che sarà disponibile verso la fine dell’anno (quest’ultimo permetterà di sincronizzare automaticamente la musica acquistata dal negozio e di copiare Cd contemporaneamente sul cellulare e sul pc). Quattro i nuovi modelli presentati in occasione del Go Play e disponibili sul mercato dall’ultimo trimestre 2007: il nuovo N81, con tasti dedicati per la musica e il gioco, possibilità di modificare informazioni musicali e di aggiungere copertine, connettività 3G e WLAN (360 euro il prezzo stimato al pubblico, 430 nella versione potenziata a 8 GB, tasse e sovvenzioni escluse); l’N95 8GB con megadisplay luminoso da 2,8” (uno dei più grandi disponibili in commercio) per la visione di video, la navigazione su Internet e la visualizzazione di mappe (la memoria è espandibile fino a 6 mila brani musicali o 20 ore di video, il prezzo netto stimato è di 560 euro); il “tascabile” 5310 XpressMusic, 9 millimetri di spessore e peso inferiore ai 71 grammi, memoria espandibile fino a contenere circa 3 mila brani musicali con scheda optional microSD da 4GB (prezzo di vendita intorno ai 225 euro); e il 5610 XpressMusic, con tasto dedicato “Music Slider” e tecnologia 3G per la navigazione in Rete, il download e le videochiamate (stessa capacità di memoria musicale del modello precedente, prezzo stimato di 300 euro netti). Tutti i modelli saranno integrati da accessori (altoparlanti, auricolari, cuffie stereo Blue Tooth) prodotti da ditte specializzate. E non è tutto: i vertici Nokia hanno annunciato per il 2008 un music phone con funzionalità touch screen destinato a fare direttamente concorrenza all'iPhone della Apple.
Il Music Store è incluso nell’offerta Ovi by Nokia, porta per i servizi Internet che include anche un’ampia selezione di giochi disponibili attraverso il nuovo servizio di mobile gaming N-Gage.