Bo Diddley in condizioni stabili dopo un altro infarto

Bo Diddley in condizioni stabili dopo un altro infarto
Bo Diddley, che nello scorso maggio aveva subìto un infarto, ne ha avuto un altro mentre si stava sottoponendo ad un check-up medico a Gainesville, Florida. Il musicista, tra gli ultimi fondatori del rock'n'roll, è stato operato d'urgenza ed ora si trova -almeno apparentemente- fuori pericolo. Diddley, 78 anni, vero nome Ellas Bates, ebbe il suo primo successo con una canzone intitolata con il suo stesso nome di scena: "Bo Diddley". L'anno era il 1955, ed in copertina il cantante appariva con una chitarra elettrica rettangolare (una Gretsch), giacca e papillon. Tra i suoi successivi brani più noti, "Mona", "Who do you love," e "I'm a man". L'ospedale presso il quale è ricoverato si trova nei pressi della città in cui il musicista abita, Archer.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.