Real Networks sigla un accordo con Intel per l’integrazione della tecnologia G2

Intel, leader mondiale nel comparto dei microprocessori, ha annunciato giorni fa l’integrazione della propria tecnologia di compressione Web Video in Realsystem G2 di Real Networks. G2, già disponibile in versione beta da qualche settimana, entro il mese consentirà a ogni utente la ricezione di audio e video di qualità sul web con una nuova tecnica di compressione. L’industria musicale potrà così giovarsi anche del “post filtering”, che stabilizza per ogni connessione la velocità di visualizzazione dei frame nei filmati. La decisione di Intel non può non suonare come uno sgarbo al tradizionale partner Microsoft, concorrente di Real Networks (di cui però Bill Gates possiede il 10%) con la tecnologia NetShow.
Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.