Weah e i calciatori africani riuniti in un disco

Weah e i calciatori africani riuniti in un disco

George Weah, Ibrahim Ba, Taribo West e altri campioni africani militanti nelle squadre italiane hanno presentato a Milano “Lively up africa”, un disco che rientra in una iniziativa dell’Unicef a favore dei bambini africani. Motore musicale dell’operazione, il musicista nigeriano Frisbie Omo Isibor, che grazie all’amicizia con Taribo West, a sua volta grande amico di Weah, è riuscito a mobilitare quasi tutti i calciatori africani d’Italia: Omam Biyik, Dieng, Masinga, Kallon, Dimas (che nonostante la nazionalità portoghese è nato in Sudafrica), Kallon, Fernandez e Roberts.
Durante la presentazione, “Re leone” Weah, ambasciatore Unicef per la Liberia, ha trascinato gli amici in una irresistibile versione corale del contagioso brano, che verrà messo in vendita il mese prossimo ed eseguito dal vivo al Palazzetto dello Sport di Trieste il 4 maggio. Nel disco tra l’altro Weah è protagonista di un breve rap. “Hanno campionato un discorso in cui facevo gli onori di casa e presentavo tutti gli amici presenti. E’ venuto piuttosto bene, anche se non sono un grande appassionato di house music: il mio cantante preferito rimane Bob Marley”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.