iPhone: negli Usa partenza col botto

iPhone: negli Usa partenza col botto
Quanto ha venduto il cellulare "musicale" della Apple nel primo weekend di presenza nei negozi americani? Le stime ufficiose degli analisti non concordano: Goldman Sachs parla di 700 mila pezzi, Piper Jaffray si ferma più prudentemente a 500 mila circa; per entrambi,le vendite sono almeno il doppio di quanto gli esperti di mercato avevano preventivato.
Da fonti ufficiali arrivano notizie dello stesso tenore: più di un terzo dei 164 punti vendita americani della Apple era rimasto a secco di telefonini nella serata di lunedì, mentre la maggioranza dei 1.800 negozi di AT&T (operatore di telefonia mobile che con la società di Steve Jobs ha un accordo di esclusiva per gli Stati Uniti) aveva esaurito le scorte nell’arco di 24 ore.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.