Chi va ad Ibiza? Festival rock per tutta l'estate

Chi va ad Ibiza? Festival rock per tutta l'estate
Buone notizie per chi ama il rock ed andrà in vacanza ad Ibiza. Nella località spagnola, presso il celebre locale Manumission, si terrà infatti, grazie alla massiccia sponsorizzazione di un'azienda calzaturiera britannica, un festival che partirà già il prossimo 26 giugno e si concluderà il 4 settembre. Il 26 vanno in scena i londinesi Holloways, poi si passa a luglio con i CSS il 10, i Kasabian nei giorni 16 e 17, gli LCD Soundsystem il 18, Mark Ronson il 24 e gli Enemy il 31. In agosto: The Streets di Mike Skinner il 6, Mika il 7, Hard-Fi l'8, ancora Mike Skinner il 13 e, dopo due show ancora da confermare nei giorni 14 e 21, il 28 suonano i Kaiser Chiefs. Il 1° settembre arrivano gli Arctic Monkeys, poi chiudono i Fratellis nei giorni 3 e 4. Probabilmente saranno aggiunti altri nomi, quindi per le ultime notizie meglio consultare gli aggiornamenti su http://www.ibizarocks.com.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.