MITO, a settembre 197 concerti (anche pop) tra Milano e Torino

Il gemellaggio culturale tra Torino e Milano, unite in insolita ed ecumenica alleanza nell'organizzazione di MITO Settembre Musica, sta per partorire una montagna di musica: tra il 3 e il 27 settembre il festival monstre finanziato con capitali pubblici e privati metterà in piazza (e in chiesa, nei teatri, nei cortili delle due città e dintorni) la bellezza di 197 concerti, oltre metà dei quali ad ingresso gratuito e gli altri a prezzi (più o meno, a seconda dei casi) "popolari", coinvolgendo 78 sedi diverse e 60 istituzioni cittadine.

"E chi non c'è è perché non ha voluto esserci", sottolinea in un affollatissima conferenza stampa tenuta oggi, 14 giugno, a Palazzo Marino Francesco Micheli, presidente dell'Associazione per il Festival Internazionale della Musica di Milano, mentre a suo fianco annuiscono soddisfatti i sindaci Letizia Moratti e Sergio Chiamparino e gli assessori alla cultura Vittorio Sgarbi e Fiorenzo Alfieri, uniti da uno sforzo che una volta tanto passa sopra a divergenze di orientamento e colore politico. .


"Un festival metropolitano", lo definisce il direttore artistico Enzo Restagno, che pur incline per formazione e gusto alla musica classica e contemporanea ha voluto allestire un programma per tutti i gusti che, dice, "si apre a ventaglio" anche sulle altre musiche, il jazz e la etnica, il pop e il rock: a Torino con Avion Travel e Samuele Bersani (Palaolimpico Isozaki di Torino, mercoledì 12 settembre; ingresso a 5 euro, 10 per i posti numerati), Sergio Cammariere con l'orchestra BIM diretta da Paolo Silvestri (Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto, 21 settembre, 20 euro), Natacha Atlas e il suo Acoustic Ensemble (il 23 al Teatro Colosseo, biglietti numerati a 10 euro); a Milano con Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana (Teatro Ventaglio Smeraldo, 19 settembre, 30 euro), Roberto Cacciapaglia e Franco Battiato accompagnati per l'occasione dall'Orchestra da Camera Milano Classica (il 20 al Teatro degli Arcimboldi, 20 e 30 euro), Vinicio Capossela (ancora agli Arcimboldi, il 22: biglietti a 20 e 30 euro), mentre Caetano Veloso sarà in entrambe le città, il 25 settembre al Lingotto, due giorni dopo all'Alcatraz (in entrambi i casi il biglietto costa 25 euro).

Non mancano nel programma le contaminazioni curiose e originali: il Quintetto Architorti che venerdì 21 settembre al Colosseo di Torino rileggerà con il duo elettronico Drama Society pagine di Scarlatti e di Haendel ma anche di Orbital e Laurent Garnier, mentre lo stesso giorno a Milano la prestigiosa e versatile London Sinfonietta diretta da Jurjen Hempel renderà omaggio ai 40 anni del beatlesiano "Sgt. Pepper". .


Di questo evento particolare, ospitato al nuovo polo fieristico di Rho-Pero in occasione della prima edizione del MEET Milano organizzato da Expo CTS e Dismamusica in partnership proprio con MITO, Rockol vi riferirà più in dettaglio nei prossimi giorni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.