'Mus.it', prima edizione: 'Per fare di Milano una capitale della musica'

Rendere Milano per la musica quello che Roma è per il cinema: ne sono convinti Ferdinando Salzano, da anni alla guida di Friends and Partners, il patron del Festivalbar Andrea Salvetti e l'assessore allo sport e tempo libero del Comune di Milano Giovanni Terzi, che oggi - tra reciproche attestazioni di stima - hanno presentato alla stampa la prima edizione di "Mus.it", settimana della musica che animerà il capoluogo lombardo tra i prossimi 8 e 15 giugno. Molta la musica "parlata" ("Perché", come sostiene Salzano, "Milano offre già un'amplissima offerta di concerti, contro pochissimi eventi di rilfessione musicale"), che affronterà il mondo delle sette note sia sul versante artistico-umano (con incontri con artisti e addetti ai lavori) che su quello organizzativo-industriale ("Cercando", accenna molto ottimisticamente l'assessore Terzi, "di creare i presupposti per nuove opportunità di lavoro per i giovani in ambito musicale"), mentre "concentrata" nell'ultima serata la musica dal vivo (o, meglio, "live on tracks"), con il galà di apertura di Festivalbar in piazza Duomo (vedi News): Salvetti non si sbottona, riservandosi di rivelare il cast della serata venerdì prossimo, ma compiacendosi per l'approdo del festival nella centralissima piazza Duomo, dopo anni di stanza all'Arena. E tra una stoccata ai comitati antirumore che spesso popolano gli incubi dei promoter ("Chi vorrebbe proibire i concerti a San Siro preferisce essere l'abitante di un piccolo quartiere, non di una grande città", assicura Terzi), il "Mus.it" annuncia, già alla prima edizione, un ideale gemellaggio con Roma, seppure in differita e per interposta emittente, con la messa in onda il 14 giugno (in prima serata su Italia 1) dei Wind Awards (vedi News). Ecco, di seguito, gli eventi di "Mus.it" giorno per giorno:

venerdì 8 giugno: a Palazzo Marino, alle ore 17, è in programma il convegno "La musica come risorsa". Interverranno, tra gli altri, l'on. Renzo Lusetti, l'autore Giovanni Verdelli, il professor Stefano Baia Curioni, il professor Massimo Lo Cicero, il giornalista Luca Veronese, il presidente della FIMI Enzo Mazza e l'ideatore della "Notte della Taranta" Sergio Blasi. Zucchero sarà presente come ospite speciale.

sabato 9 giugno: alla Piccola Scuola di Circo, in via Solari 40, Momo presenterà il suo album d'esordio.

domenica 10 giugno: dalle ore 18, al "20" di via Celestino IV, si terrà l'incontro "Ti scatterò una foto", con tema il rapporto tra musicisti e fotografia. Coordina Alice Pedroletti. Tra gli ospiti, è certa la presenta di L'Aura e Velvet.

lunedì 11 giugno: alle ore 16, presso la sala Appiani dell'Arena Civica, Massimo Ranieri presenterà il suo libro "Mia madre non voleva. Autobiografia di Giovanni Calone. Che sarei io".
A seguire, il direttore di Rockol Franco Zanetti, Massimo Cotto e Michele Monina animeranno l'incontro "Musica... sulla carta. Raccontare i musicisti". Presente, in veste di ospite, il Piotta.

martedì 12 giugno: alle ore 18, presso la sala Appiani dell'Arena Civica, si terrà l'incontro "Dietro le stelle. Produrre la musica", con la partecipazione del produttore Angelo Carrara e degli artisti Povia e Baccini.
mercoledì 13 giugno: alle ore 16, presso il museo di Storia Naturale, il vicepresidente dell'Unicef Vincenzo Spadafora, il direttore dell'Agenzia Generale per i Giovani Luca Bergamo, il critico Gianluca Nicoletti e il giornalista Andrea Laffranchi saranno i protagonisti dell'incontro "I media e i giovani".

giovedì 14 giugno: alle ore 12 Ron visiterà l'Istituto Auxologico San Luca.
Alle ore 18, presso l'aula magna del Museo Civico di Storia Naturale, Claudio Cecchetto incontrerà il pubblico discutendo sul tema "Produrre i giovani: una carriera per i giovani".

venerdì 15 giugno: alle ore 15.00, presso la Sala Appiani dell'Arena Civica, Michele Bovi presenterà il libro "Da Carosone a cosa nostra, gli antenati del videoclip".
Alle ore 16 e 30, sempre presso la Sala Appiani, il responsabile del progetto Rezophonic Mario Riso parlerà di musica e solidarietà nel corso del dibattito "La musica può fare".
Alle 20 e 30, in piazza Duomo, si terrà la registrazione del galà d'apertura del Festivalbar.

L'ingresso a tutti gli eventi è gratuito fino ad esaurimento posti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.