Venduto un altro sito musicale leader: Last.fm passa a CBS

Venduto un altro sito musicale leader: Last.fm passa a CBS
Last.fm come MySpace e YouTube: la Web radio che permette di ascoltare playlist personalizzate in base ai propri gusti, di pubblicare profili personalizzati e di partecipare a “community di fan” che generano un sistema di filtri e raccomandazioni musicali considerato assai utile dai suoi utenti è stata acquistata dal gigante radiotelevisivo CBS per 280 milioni di dollari in contanti (208,4 milioni di euro). I fondatori dell’impresa, Felix Miller, Martin Stiksel e Richard Jones, restano comunque al loro posto: continueranno a lavorare in autonomia con il loro staff, operando in collaborazione con le divisioni della multinazionale che presiedono allo sviluppo del business on-line e sul versante mobile.
Last.fm, considerato uno dei maggiori trendsetter musicali operanti sul Web, conta attualmente più di 15 milioni di utenti “attivi” dislocati in oltre 200 paesi. “Dal nostro primo meeting”, ha dichiarato Miller, “la CBS ha compreso la nostra strategia e ha capito che la nostra piattaforma, in ultima analisi, può essere applicata a qualunque tipo di media. Con loro condividiamo l’idea di creare media personalizzati e di un tipo più intelligente di social networking. La nostra comunità ne godrà enormi benefici”. “Con Last.fm”, gli ha fatto eco Leslie Moonves, presidente e ceo di CBS Corporation, “aggiungiamo alla nostra offerta una piattaforma di nuova generazione che permetterà ai nostri utenti di comunicare tra di loro e con noi come mai era accaduto in precedenza”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.