Classifiche USA: i Linkin Park esplodono al numero 1 con 600.000 copie

Classifiche USA: i Linkin Park esplodono al numero 1 con 600.000 copie
Finalmente si risvegliano le vendite di dischi negli USA. Da parecchio tempo -più esattamente dallo scorso dicembre, quando uscì "Kingdom come" di Jay-Z- non si registravano dati come quelli "di una volta". A far tornare in mente i tempi belli della discografia a stelle e strisce, quando spesso c'era un CD che arrivava al vertice con mezzo milione di copie, mentre adesso non di rado ci si attesta sui 200.000 pezzi, ci pensano i Linkin Park. Il gruppo infatti esplode al numero uno della nuova chart statunitense con "Minutes to midnight", che esce dalle rivendite in 623.000 esemplari. Il dato è il migliore del 2007 per quanto riguarda le vendite della prima settimana; per trovare numeri migliori occorre appunto tornare al dicembre 2006, quando il CD di Jay-Z fece segnare quota 680.000.
Piazza d'onore, un po' a sorpresa, per "Sex, love & pain" di Tank, cantante R&B. Tank, ex collaboratore di Ginuwine ed Aaliyah, nato a Milwaukee e cresciuto nel Maryland, vende 103.000 copie; il suo CD precedente, "One man" del 2002, si era fermato al numero 20 con 58.000 pezzi. La regina della scorsa settimana, "Call me irresponsible" di Michael Bublé, cala sulla terza tacca. Se in Gran Bretagna il disco arranca, negli States il nuovo dei Wilco, "Sky blue sky", va decisamente bene; l'album del gruppo di Chicago entra al 4 con 87.000 unità mosse. Chiude la Top 5 "One of the boys" della cantante country Gretchen Wilson dell'Illinois. Si ritira al 6 "The best damn thing" di Avril Lavigne e scala al 7 "Because of you" di Ne-Yo. Dopo tredici anni fuori dalla Top 10, i Megadeth vi fanno finalmente ritorno con "United abominations" che apre all'8 con 54.000 pezzi. Ruzzola dal 2 al 9 "Strength & loyalty" dei Bone Thugs-N-Harmony, chiude l'omonimo di Daughtry.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.