TIcketONe ha un nuovo socio: la tedesca Eventim

La CTS Eventim AG, leader europea nel settore del ticketing e quotata alla borsa di Francoforte, ha acquisito ieri una quota significativa di TicketOne, a sua volta maggiore operatore italiano nella vendita di biglietti di concerti e di eventi in genere.
TicketOne e' stata fondata nel 1998 e lo scorso anno ha distribuito oltre 13 milioni di bigletti, generando un fatturato di 16,4 milioni di euro. Oltre a detenere il 60 per cento di Tost (agenzia specializzata nella distribuzione di biglietti di teatro), e' proprietaria di Panischi, che a sua volta e' titolare dei diritti di distribuzione della gran parte degli eventi musicali italiani ed esclusivista della rivendita online.
Eventim, che negli scorsi mesi aveva perfezionato nuove partecipazioni in Russia e in Svizzera, ha acquisito circa il 43 per cento di TicketOne, una quota paritetica rispetto all'altro socio di maggioranza relativa, la Amfin di Antonello Manuli, valutando cosi' TicketOne circa 33 milioni di euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.