‘Rolling Stone’ compie 40 anni

L’edizione USA di “Rolling Stone” compie quarant’anni.

Lo scorso anno la rivista statunitense aveva festeggiato i suoi primi 1000 numeri, ora il direttore Jann Wenner si accinge a pubblicare il primo dei ben tre numeri che sottolineeranno la ricorrenza. Il primo dei tre è in arrivo nelle rivendite USA in questi giorni, s’intitola “Where we’ve been” e descrive la generazione del cosiddetto baby-boom con interviste a, tra gli altri, Mick Jagger e Bob Dylan; quest’ultimo è stato incontrato da Wenner ad Amsterdam. Il secondo numero sarà consegnato alle rivendite nel prossimo giugno e si concentra sulla “Summer of love” del 1967, quando “Rolling Stone” iniziò da San Francisco il suo lungo percorso. Il terzo uscirà in novembre e sarà un numero dedicato alle previsioni sul futuro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.