Roma, prende corpo il progetto degli 'Awards della musica' (6 giugno?)

La partenza da Roma, il 5 giugno, del Festivalbar edizione 2007 (per la prima volta nella sua storia, e in diretta tv: il tutto è ancora in attesa di conferme ufficiali, ma dato pressoché per certo) lancia effettivamente in orbita il progetto della “settimana della musica” che proprio nella capitale avrà luogo nei primi giorni del mese per iniziativa del nuovo “socio” di Andrea Salvetti, la Friends&Partners di Ferdinando Salzano (vedi News).
La presenza a Roma degli artisti ospiti del galà di apertura della manifestazione itinerante organizzata da Salvetti farebbe da viatico, il giorno seguente (6 giugno), agli “awards della musica”, altro pezzo forte del programma che Salzano ha proposto ad amministratori pubblici, sponsor, funzionari tv e discografici (vedi News). Lo show, concepito anch’esso in funzione di una diffusione televisiva (in differita, data la contiguità con la diretta del Festivalbar dal Circo Massimo), sarebbe incentrato sull’assegnazione di premi basati sui risultati di vendita della stagione appena trascorsa: formula ben vista, a questo punto, anche dalle associazioni dei discografici e in primo luogo dalla FIMI, stante l’impossibilità di allestire in tempi così ridotti una “academy” e un meccanismo di voto sulla falsariga di quelli utilizzati per i premi Grammy o gli abortiti Italian Music Awards (infelice esperienza che Salzano ricorda bene, avendoci lavorato come partner “tecnico”). Proprio in queste ore FIMI e Friends&Partners starebbero discutendo i dettagli del progetto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.