NEWS   |   dalla Stampa / 12/04/2007

Adriano Aragozzini vince causa contro il Comune di Sanremo

Adriano Aragozzini vince causa contro il Comune di Sanremo
Il giudice monocratico Roberto De Martino del Tribunale di Sanremo ha condannato il Comune di Sanremo a restituire ad Adriano Aragozzini l'equivalente di duecento milioni di lire.
La causa risale al 1996 quando Aragozzini, storico "patron" del Festival, fu condannato per aver pagato tangenti ai politici al fine di ottenere l'organizzazione dell'edizione del 1989. Aragozzini aveva dovuto pagare duecento milioni di lire per i danni di immagine subiti dal Comune.
Il giudice ha però valutato che il Festival di quell'anno andò benissimo, portò al comune molti introiti diretti e indiretti e il reato non incise sulle finanze di Sanremo. (Fonte: La Stampa)