Comunicato Stampa: Torna il Jazz in Maremma con il Grey Cat Festival

Comunicato Stampa: Torna il Jazz in Maremma con il Grey Cat Festival
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TORNA IL JAZZ IN MAREMMA
CON IL GREY CAT FESTIVAL ed. WINTER 2007

Il classico appuntamento estivo con i migliori artisti italiani e internazionali del jazz si arricchisce di tre tappe invernali. Dal 23 al 25 marzo in Maremma tre concerti da non perdere.

Il Grey Cat Festival, il festival jazz che da anni durante il periodo estivo ospita in Maremma star internazionali e le produzioni più innovative del panorama della musica jazz, da quest’anno si arricchisce di tre appuntamenti invernali.

Si comincia venerdì 23 marzo con Danilo Rea al Teatro degli Industri di Grosseto. Un concerto singolare il suo “Lirico”, in cui rivolge l’interesse a un repertorio musicale piuttosto insolito per il mondo del jazz: la lirica, proponendo la sua interpretazione di temi tratti dai grandi capolavori del teatro d’ opera. L’idea di associare musica lirica e jazz lo porta a improvvisare, da personaggio eclettico e creativo qual è, sulle melodie di Puccini, Verdi, Mascagni, Bizet, Saint Saens e altri evidenziandone la grande attualità.

Il weekend all’insegna del jazz in Maremma prosegue con un altro appuntamento al Teatro degli Industri di Grosseto, sabato 24 marzo con il Paolo Fresu Quintet, uno dei più fortunati e stabili sodalizi del jazz italiano sia per continuità che per forza creativa. Paolo Fresu (tromba e flicorno), Tino Tracanna (sax tenore e soprano), Roberto Cipelli (pianoforte), Attilio Zanchi (contrabbasso) ed Ettore Fioravanti (batteria), saranno i protagonisti del concerto che assumerà un aspetto particolare essendo in contemporanea all’uscita di un cd di Blu Note dedicato proprio a Polo Fresu. Il cd rientra in un’interessante serie di incisioni che celebra il presente e il futuro della band. Con una scadenza praticamente semestrale e con la dedica di ogni lavoro ad ognuno dei cinque componenti della formazione, in veste di compositori, la celebre e storica etichetta jazzistica sta pubblicando ben sei cd che attraversano il pensiero jazzistico moderno di una fra le migliori espressioni del jazz nostrano.

Chiude l’edizione invernale del Grey Cat Festival 2007 un concerto di Stefano “Cocco” Cantini con Francesco Maccianti (pianoforte), Piero Borri (batteria) e Ares Tavolazzi (contrabbasso). L’appuntamento è per domenica 25 marzo alla Fonderia Leopolda di Follonica.

Il Grey Cat Festival tornerà poi come sempre nelle piazze, nei borghi e nei castelli della Maremma proponendo ancora dalla seconda metà di agosto numerosi appuntamenti con il meglio del jazz nazionale e internazionale.

Per informazioni sui concerti: 055/240397 – 0564/417751 – 0566/59374

Per maggiori informazioni:
info@lamaremma.info www.lamaremma.info
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.